Side Area Logo
FOLLOW US:
Newsletter Pop-up
TO TOP
Title Image

Help & Faq

MARAMAHO COLD PRESSED JUICE.

 

COME SI OTTIENE?

LA PRESSATURA A FREDDO

Per la preparazione del cold pressed juice si utilizza una pressa idraulica che agisce in due fasi:  frantumazione dell’alimento e successiva pressatura a freddo. Questa duplice azione è fondamentale per garantire la migliore qualità del prodotto poiché preserva intatte tutte le caratteristiche della frutta e della verdura, concentrate nel succo.

SOLO FRUTTA E VERDURA

Per  preparare 500 ml di cold pressed juice si utilizzano circa 1.5 kg di frutta e verdura. L’assenza di calore durante la pressatura permette ai valori nutritivi di frutta e verdura di rimanere completamente intatti e inalterati. Durante la preparazione, inoltre, non viene utilizzato alcun conservante, dolcificante, zucchero o purea.

Colore, densità e sapore sono naturali al 100%.

PERCHÉ È DIFFERENTE?

La pressatura a freddo si distingue dalle altre tecniche di produzione per l’assenza di calore generata dai macchinari impiegati. Le centrifughe e gli estrattori generalmente utilizzati creano una quantità di calore tale da distruggere fino al 80% degli enzimi e delle proprietà nutritive presenti negli alimenti.

Un succo ottenuto con la lavorazione a freddo contiene in media il 40% in più di vitamina C e il 60% in più di vitamina A.

I BENEFICI

VITAMINE, MINERALI, ENZIMI

La pressatura a freddo trasferisce nel succo le stesse proprietà nutritive contenute nella frutta e nella verdura: vitamine, minerali ed enzimi vivi, altamente benefici per l’organismo, rimangono inalterati sia nella quantità che nella qualità.

OSSIGENO

La speciale preparazione del succo permette di mantenere un alto contenuto di ossigeno: un toccasana per l’epidermide e la sua respirazione.

ASSORBIMENTO RAPIDO

I tempi di assimilazione di un succo sono molto più rapidi rispetto a quelli di digestione della frutta e della verdura in forma solida. Per questa ragione i cold pressed juices rappresentano la bevanda ideale per gli atleti che necessitano di sostanze nutritive in grado di entrare in circolo rapidamente.

IL SISTEMA IMMUNITARIO

Il consumo di cold pressed juice – ricco di enzimi vivi, minerali e vitamine – protegge l’organismo da infiammazioni, crampi e allergie e rafforza il sistema immunitario. È utile per  equilibrare il sistema nervoso e la produzione ormonale, oltre ad accelerare il metabolismo.

PER LA CRESCITA

Il consumo di cold pressed juices è particolarmente indicato per i bambini: durante la crescita è fondamentale che l’organismo abbia a disposizione tutte le sostanze nutritive di cui ha bisogno. A colazione o come merenda, un succo di frutta e verdura restituisce energia e concentrazione.

SCEGLIERE UN PERCORSO DETOX

A COSA SERVE?

Scegliere di affrontare un percorso detox risponde a diverse esigenze, legate non solo al benessere fisico, ma anche a quello energetico e mentale. La depurazione dalle  tossine accumulate nell’organismo favorisce la ripresa di tutto l’organismo, mentre l’assunzione di sostanze nutrienti di alta qualità aiuta a ripristinare le funzioni vitali. Un ciclo detox è utile anche per perdere peso, specialmente se abbinato ad un programma di attività fisica.

QUANTO DURA UN CICLO?

Consultare un medico o un nutrizionista prima di affrontare un percorso detox è importante per definire i tempi e le modalità del programma di alimentazione. La durata di un ciclo dipende non solo dalle motivazioni per cui si sceglie di intraprenderlo, ma anche dall’età e dalle condizioni fisiche e fisiologiche di partenza. Possono bastare pochi giorni per eliminare le tossine in eccesso e allinearsi ad uno stile di vita più sano, mentre una disintossicazione profonda richiede un percorso più lungo. È possibile dedicare al detox un giorno alla settimana oppure qualche giorno al mese, soprattutto durante i cambi di stagione.

DISINTOSSICARSI CON I COLD PRESSED JUICES

I cold pressed juices rappresentano il più valido alleato del nostro corpo, quando intendiamo affrontare un percorso detossinante. Permettono all’organismo di assimilare velocemente le vitamine e i minerali di cui ha bisogno senza stressare l’apparato digerente e consentono di eliminare le impurità accumulate nel tempo.

PRIMA DI UN PERCORSO DETOX

Per predisporre correttamente l’organismo ad un percorso detox è preferibile modificare gradualmente le proprie abitudini alimentari nei giorni che precedono l’inizio del ciclo, eliminando il consumo di alimenti trattati e aumentando la quantità di acqua, di frutta e di verdura fino a 4/5 porzioni al giorno.

DOPO UN PERCORSO DETOX

Per ritornare ad alimentarsi come di consueto, a fronte di un percorso detox, è consigliabile reintrodurre gradualmente i cibi solidi e prediligere alimenti crudi, senza eliminare i succhi di frutta e verdura. In questo modo l’organismo non è soggetto a particolari shock alimentari e continua ad assimilare le sostanze nutritive contenute nei cold pressed juices. È sufficiente una transizione di qualche giorno.

DURANTE IL PERCORSO

Un percorso detox, se affrontato responsabilmente e sotto la supervisione di un medico, non compromette la normale attività quotidiana, anzi: l’eliminazione delle tossine e l’assimilazione di sostanze nutritive di prima qualità permettono di affrontare con più energia, benessere e lucidità la routine giornaliera. Durante i primi giorni è possibile che il corpo registri qualche calo energetico dovuto al cambio di alimentazione che richiede un breve periodo di transizione.

AFFRONTARE LA FAME

Un’alimentazione a base di liquidi può acutizzare lo stimolo della fame, specialmente durante le prime fasi.  Non è il caso di allarmarsi: i cold pressed juices forniscono all’organismo tutte le sostanze di cui necessita, tra cui vitamine, sali minerali ed enzimi vivi. Aumentare il consumo d’acqua è un modo per minimizzare il senso di appetito, ma è anche possibile aggiungere 1 o 2 succhi al giorno o combinare qualche cibo solido alla dieta detox, meglio se verdura e frutta di stagione.

ATTIVITÀ FISICA

L’attività fisica, combinata con una dieta disintossicante, favorisce l’eliminazione delle tossine tramite la sudorazione e il movimento, aiuta a perdere peso e a ritrovare armonia, nell’ottica di uno stile di vita più sano ed equilibrato. Attenzione, però, a non esagerare: è consigliabile non affaticarsi troppo, ma prediligere le passeggiate nella natura, il nuoto o lo yoga.

ALCOLICI E CAFFEINA

Un percorso detox è efficace se, oltre all’alimentazione, comprende una revisione completa dello stile di vita. È importante eliminare alcol, bevande gassate, caffè e cibi elaborati, ma anche abitudini poco salutari come il tabagismo.

MEDICINALI

Il parere di un medico è fondamentale prima e durante un percorso detox, specialmente se si stanno assumendo medicinali.

GRAVIDANZA e ALLATTAMENTO

In caso di gravidanza e allattamento è importante considerare che quella alimentare non è più una scelta personale, ma condivisa con il bambino che sta per nascere o è appena nato. Per questa ragione è importante farsi consigliare e seguire da un medico.